Cachi: benefici e proprietà

La Terra dei Cachi è l’Asia. Il Diospyros Kaki è un albero da frutto antichissimo, della famiglia delle Ebenacee.
I cachi sono più tosto energetici: 100 grammi di cachi apportano circa 65 calorie. Sono composti essenzialmente da acqua e zuccheri, a cui si aggiungono piccole quantità di proteine e di grassi. E’ il loro contenuto di zuccheri naturali a dare una sferzata di energia al nostro corpo quando ha bisogno di ricaricarsi. Sono ottimi per chi ha bisogno di combattere lo stress psicofisico o a chi ha bisogno di energia immediata per attività sportive.
Kaki è un frutto ricco di vitamina C, betacarotene e di minerali come il potassio, e ha proprietà benefiche che spaziano dagli effetti lassativi e diuretici, alla capacità di proteggere e depurare il fegato.
Grazie al contenuto di fibre, contribuiscono a migliorare la regolarità intestinale. Le fibre sono utili anche per aiutare il nostro organismo a liberarsi dalle tossine.
La loro ricchezza d’acqua li rende un frutto utile a reidratare l’organismo e nello stesso tempo a stimolare la diuresi. Una caratteristica molto utile per chi desidera scegliere un’alimentazione ricca di cibi che lo aiutino a depurarsi.
Ha virtù epatoprotettrici ed è consigliato in caso di cure antibiotiche, in quanto aiuta a mantenere in salute la flora intestinale.
Non dimentichiamo che i cachi sono anche un frutto ricco di antiossidanti: vitamina A, licopene, luteina e zeaxantina, un insieme di sostanze molto importanti per proteggere la pelle, la vista e tutto l’organismo dall’azione dei radicali liberi e dall’invecchiamento precoce.

Ecco una ricetta veloce con cachi:

Budino di cachi crudo

,

Ancora nessun commento.

Lascia una risposta